3 - Il terzo passo: la vita quotidiana

In questa ultima lezione del precorso di AddioMaldischiena, affrontiamo un altro argomento molto importante: l'applicazione dei principi yoga nella vita quotidiana.

Se hai una schiena particolarmente delicata che spesso ti provoca dolore, allora è di fondamentale importanza svolgere le attività quotidiane correttamente, in modo che la spina dorsale lavori come dovrebbe.

Grazie allo yoga, non solo si curano i nostri problemi, ma si acquisisce una consapevolezza stupefacente di come usare la schiena nel modo corretto. Se la postura ed i miglioramenti acquisiti grazie alle posizioni scompaiono non appena smettiamo la pratica e torniamo a comportarci secondo le vecchie abitudini, gran parte del lavoro fatto è stato inutile.

Bisognerebbe sempre ricordarsi che sono state proprio quelle vecchie abitudini sbagliate la causa della comparsa del mal di schiena; perciò queste abitudini devono essere modificate. Bisognerebbe applicare tutto quello che si impara durante la pratica delle asana anche nella vita di tutti i giorni, ed è proprio in questo modo che la pratica dello yoga può compiere veri e propri miracoli.

Bisogna non solo curare i problemi che si hanno, ma anche far sì che questi non si presentino di nuovo.

La seguente lezione è tratta dal decimo modulo, nel quale vengono esaminate tutte le principali attività quotidiane che possono influire sul mal di schiena. Troverai consigli utilissimi su come applicare alcuni principi dello yoga alla vita quotidiana. 

10.1 - Stare in piedi e camminare


Quando stai in piedi e quando cammini, cerca di essere sempre consapevole dell’allineamento del corpo.Quando compi correttamente queste azioni, il baricentro, che corrisponde al valor medio della distribuzione della massa corporea nello spazio, si trova appena dietro l’ombelico, ed in questo caso il peso corporeo è distribuito su tutta la lunghezza della spina dorsale. Però, spesso capita che il baricentro sia spostato, in avanti o indietro, provocando dei disturbi.

Se il baricentro si trova spostato in avanti, la forza di gravità causa una pressione sulla parte anteriore delle vertebre invece di essere equamente distribuita su tutta la superficie. Le cause principali dello spostamento in avanti del baricentro sono spalle chiuse, testa piegata in avanti, bacino fuori equilibrio etc.

Viceversa, se il baricentro si trova spostato all’indietro, causerà una pressione nella parte posteriore delle vertebre.

Nella figura che segue puoi vedere evidenziati i problemi posturali più comuni.

Squilibri-posturali.jpg

Questi due semplici squilibri si ripercuotono, anche a livello dei muscoli coinvolti nel mantenimento della postura e su tutto il corpo. Con il passare del tempo perciò, emergeranno sicuramente problemi alla spina dorsale, e quindi dolore.

Ma come possiamo fare per risolvere tutto questo?

Bisogna stare dritti e camminare nel modo corretto.

E come facciamo?

Possiamo usare una fantastica posizione yoga che ci aiuta in questi casi: Tadasana, la posizione della montagna.

Tadasana.jpg

Ogni volta che sei in piedi, cerca di assumere questa posizione e di portare la tua consapevolezza sulla postura.

In particolare ricorda di:

  • Non lasciare che le spalle si chiudano in avanti;
  • Allineare le orecchie con le spalle;
  • Non inclinare la testa in avanti;
  • Cercare di non incrociare le braccia davanti al petto;
  • Evitare di appoggiarti al muro o ad altri sostegni;
  • “Cercare di trovare il tuo centro”;
  • Lasciare che il peso del corpo sia al centro degli archi plantari;
  • Mantenere il bacino in posizione neutra.

I primi tempi non è facile percepire i propri squilibri posturali, ma, grazie alla pratica dello yoga, si sviluppa una profonda consapevolezza del corpo che ti aiuterà, non solo a stare in piedi e a camminare correttamente, ma anche in molte altre situazioni quotidiane. 

La lezione continua nel corso completo...


Questa è l'ultima lezione del pre-corso di AddioMaldiscihena. Se vuoi continuare questo percorso e gettare le basi per una pratica corretta e salutare, ti invito a iscriverti al corso completo (CLICCA QUI), in offerta ancora per pochi giorni.

Se decidi di essere dei nostri, ci vediamo all'interno della School di AtuttoYoga, nelle lezioni di AddioMaldischiena. 

Altrimenti ci "leggiamo" nella solita newsletter settimanale.

A presto!

Andrea di AtuttoYoga

🙏🙏🙏

Discussione

0 commenti